KTM

Scopri la gamma modelli

FREERIDE E-SX

Mai dire mai.

TELAIO E TELAIETTO POSTERIORE Il collaudato telaio FREERIDE composito estremamente leggero è stato ulteriormente perfezionato per i modelli FREERIDE E adattandolo al compatto propulsore elettrico. Rispetto alle versioni a combustione, il telaio dei modelli E è aperto nella parte inferiore. Il motore funge così da elemento portante, supportato anche da una massiccia piastra in alluminio. Ciò garantisce una rigidità ottimale e la massima sicurezza anche nei salti più alti. Le maniglie integrate nel leggero ed estremamente robusto telaietto posteriore in plastica consentono di afferrare la moto in modo efficace quando la ruota posteriore è impantanata nel fango. Il forcellone in alluminio realizzato per fusione brilla per il peso ridotto ed è stato progettato in modo che, grazie alla flessibilità mirata nella direzione di oscillazione, sia in grado di supportare al meglio telaio e sospensioni.

SOSPENSIONE La forcella a steli rovesciati WP da 43 mm con escursione di 250 mm assicura, unitamente alle piastre forcella di alta qualità realizzate con macchine a controllo numerico, un'ottima stabilità e un eccellente comportamento in risposta e smorzamento. Il setting sportivo della forcella si armonizza perfettamente con l'ammortizzatore PDS di WP, in cui una molla progressiva assicura un'elevata sicurezza antiscuotimento. L'idraulica in compressione e in estensione è regolabile sia per le alte che per le basse velocità.

DESIGN DELLE SOVRASTRUTTURE Le sovrastrutture della FREERIDE E sono state progettate per un'ergonomia finalizzata all'uso pratico e offrono una libertà di movimento illimitata, grazie alla linea estremamente snella di spoiler e seduta con punti di contatto eccellenti tra moto e pilota. Le moderne grafiche di tipo inmould sono per lo più integrate direttamente nelle parti in plastica, per una soluzione moderna, semplice ed estremamente robusta.

RUOTE E FRENI I modelli FREERIDE E montano pneumatici di Maxxis su pregiati cerchi in alluminio di GIANT con mozzi realizzati con macchine a controllo numerico e raggi con nippli ultraleggeri in alluminio. All'anteriore un TrialMaxx (2.75-21) e al posteriore un MaxxEnduro (120/90-18) brillano per il grip straordinario e una buona trazione. Entrambi i modelli si fermano grazie all'impianto frenante Formula caratterizzato da leggeri dischi Wave e pinze freno con attacco radiale con quattro pistoncini all'anteriore e due al posteriore.


Contattaci per info e preventivi

1 Scegli il modello

2 Inserisci i tuoi dati

3 Note aggiuntive

oppure

Chiamaci ora

0564 462024

Vieni a trovarci