KTM

Scopri la gamma modelli

350 SX-F

LA COMBINAZIONE PERFETTA

CAMBIO Il robusto cambio a 5 marce presenta uno speciale trattamento superficiale sugli ingranaggi della 2ª, della 3ª e della 4ª per garantire la massima affidabilità. La leva del cambio, che adotta l'avanzato disegno "No Dirt", impedisce allo sporco di bloccare il suo snodo e garantisce cambiate sicure. Tutti i motori a 4 tempi sono dotati di un sensore di rapporto che varia le caratteristiche del motore per ogni marcia.

ALBERO MOTORE L'albero motore della 350 SX-F utilizza una biella più corta, contribuendo a rendere il motore più compatto e leggero, con una brillante erogazione di potenza. L'albero motore monta un cuscinetto di biella costituito da una bronzina a due semigusci inseriti a pressione, che girano direttamente sul perno di biella. Questa costruzione è un presupposto fondamentale per raggiungere il regime estremamente elevato e la straordinaria potenza di punta del motore da 350 cm3. Ma non è tutto, migliora anche la durata del motore, allungando gli intervalli di manutenzione per l'albero motore: un vantaggio per il cliente in termini di tempo, fatica e costi.

SISTEMA DI GESTIONE MOTORE L'avanzato sistema di gestione del motore Keihin con iniezione elettronica è dotato di un corpo farfallato da 44 mm. Grazie all'originale posizione dell'iniettore, la risposta del motore è istantanea. E per rendere la vita ancora più facile, non mancano sistemi separati per l'avviamento a freddo e la regolazione del minimo. La leggera ECU offre un esclusivo sistema di controllo per trazione e partenza, in grado di rispondere in modo fulmineo quando si abbassa il cancello di partenza e di massimizzare la trazione alle diverse mappature che si sincronizzano con la marcia inserita. Come se non bastasse, il pilota può scatenare ancora più potenza agendo sul selettore a manubrio delle mappature.

TELAIO Il telaio in acciaio al cromo-molibdeno leggero e high-tech garantisce una grande maneggevolezza, una guidabilità in scioltezza, un comportamento preciso in curva e un'eccellente stabilità. Abbina inoltre la massima rigidità longitudinale ad una rigidità torsionale ottimizzata. Ne consegue un migliore assorbimento dell'energia creata dalle sospensioni anteriori e posteriori che dissipa in modo ottimale salti e affondi. In breve, più comfort e meno fatica per il pilota. Le leggere flange laterali in alluminio per l'attacco del motore (il collegamento tra la testa cilindro e il telaio) contribuiscono alla precisione di guida in curva e a ridurre il livello di vibrazioni. Gli ingegneri sono riusciti a ottenere questi risultati pur alleggerendo il telaio di oltre un chilogrammo rispetto al migliore concorrente sul mercato. Inoltre, la manutenzione e gli interventi sono più semplici e lo spazio più generoso per il serbatoio e altri componenti. La moto presenta anche un telaietto posteriore extra leggero in profilati in alluminio stabili, che fermano l'ago della bilancia sotto i 900 g.


Contattaci per info e preventivi

1 Scegli il modello

2 Inserisci i tuoi dati

3 Note aggiuntive

oppure

Chiamaci ora

0564 462024

Vieni a trovarci