KTM

Scopri la gamma modelli

690 DUKE

Spregiudicata

MOTORE Il brillante propulsore LC4 vanta 24 carati di divertimento. Dal tradizionale motore a 690 cm3, i tecnici hanno ricavato un'incredibile potenza di 73 CV (54 kW) e 74 Nm di coppia, superando di gran lunga la 690 Duke, altrettanto leggera. Com'è stato possibile? Hanno rilavorato completamente la testa cilindro, inserito un pistone e una biella nuovi, ultraleggeri ed estremamente resistenti, reindirizzato l'aspirazione dell'aria attraverso una camera di risonanza e hanno montato nuovi cuscinetti delle guarnizioni sul nuovo albero motore. Di conseguenza è anche stato possibile aumentare la banda di potenza di 1.000 RPM, con una erogazione di ancora più uniforme, specialmente ai regimi medio-alti. La doppia accensione con mappatura selettiva delle candele, i componenti interni leggerissimi e solidi come una roccia e i sistemi di aspirazione e scarico ottimizzati portano questa massiccia monocilindrica a essere tanto potente quanto silenziosa, assistita da un avanzato sistema ride-by-wire con tre modalità di guida, che garantisce la massima raffinatezza oltre che valori di consumo di carburante e di emissioni ridotti. Sei green, ma gli altri sono verdi di rabbia. E non hai ancora svelato i tuoi assi come, ad esempio, la frizione antisaltellamento di serie.

NUOVA TESTA CILINDRO All'interno della nuova testa cilindro, le valvole di scarico sono azionate dai bilancieri a rulli, mentre l'albero a camme comanda le valvole di aspirazione. Pertanto la fasatura dell'iniezione può essere controllata con una precisione molto maggiore. Questo porta a una potenza di picco superiore in un intervallo più ampio. Vincere, sempre.

GESTIONE MOTORE Il sistema di gestione elettronica del motore contribuisce alla brillantezza del LC4. Doppia accensione con mappatura dedicata per ogni candela per una combustione sempre efficace della miscela del tutto indipendente dal carico e dal numero di giri. E poi un vero e proprio ride-by-wire, ovvero un comando a regolazione elettronica della valvola a farfalla senza collegamento meccanico. Sei perdonato se pensi che funzioni a base di panna. Panna montata, ovviamente.

TECNOLOGIA "RIDE MODE" Le tre diverse modalità di guida ("Sport", "Street" e "Rain") non moderano solamente l'erogazione di potenza ma possono anche informare il sistema di controllo della trazione su ogni stravaganza della ruota posteriore, a seconda della situazione. Le modalità “Rain” e “Street” sono disponibili come extra opzionale o nel "Track pack".


Contattaci per info e preventivi

1 Scegli il modello

2 Inserisci i tuoi dati

3 Note aggiuntive

oppure

Chiamaci ora

0564 462024

Vieni a trovarci