KTM

Scopri la gamma modelli

690 DUKE R

SPETTACOLARE

ERGONOMIA In tre parole: potenza, controllo e nessuna fatica. Decisamente più aggressiva della 690 Duke, la nuova 690 Duke R fa accomodare il pilota esattamente nella giusta posizione per dare gas. Leggermente piegata in avanti, con una solida presa sulle pedane dall'assetto sportivo, un buon feeling e una grande libertà di movimento sulla sella completamente rivista. E per finire, un controllo quasi telepatico sul manubrio sportivo (altezza 840 mm, alzata 38 mm). Chi l'avrebbe pensato che le corse in Supermoto potessero essere così rilassanti? Manovre spericolate così semplici? E continuando a garantire un comfort quotidiano eccellente e buone prestazioni generali. Chi preferisce sfrecciare da solo, può mettere la protezione posteriore al posto della sella del passeggero e smontare anche le pedane posteriori. Non ti resta che portare in pista tutta la tua determinazione.

FORCELLA La forcella a steli rovesciati WP della 690 Duke R con steli da 43 mm aumenta la corsa della sospensione a 150 mm per una libertà di piega ancora maggiore e uno spettro di utilizzo incredibilmente ampio, dalla comoda andatura da turismo all'asfalto rovente della pista. Regolarla è un gioco da ragazzi: il giusto livello di compressione si imposta in alto sullo stelo sinistro della forcella, quello di estensione sullo stelo a destra. Perché? Diversamente dalle normali cartucce di estensione e compressione, due circuiti dell'olio separati agiscono in modo indipendente l'uno dall'altro. In questo modo, la regolazione della compressione influisce solo sullo smorzamento della compressione e quella dell'estensione solo sullo smorzamento dell'estensione. È quindi possibile ottenere senza difficoltà un setup più preciso in linea con le esigenze del pilota. Qualsiasi esse siano.

MONOAMMORTIZZATORE Anche il monoammortizzatore a gas WP articolato tramite un leveraggio progressivo solleva la 690 Duke R per generare una capacità di piega quasi imperscrutabile. Ovviamente è completamente regolabile (precarico molla, regolazione dello smorzamento in compressione per alte e basse velocità, smorzamento in estensione). Ha dimostrato appieno tutto il suo potenziale racing, che non diminuisce nemmeno con velocità in curva elevate o forti sollecitazioni in accelerazione e frenata con pneumatici slick. Tuttavia, ciò non significa che non sia possibile un setup comodo. Sulla Duke R, è il pilota a determinare il comportamento della guida.

FRENI La migliore su oltre 20 varianti. I collaudatori KTM si sono divertiti a scegliere l'hardware giusto, però lavorando molto sulle frenate al limite. Brembo ha premiato questa diligenza con una pompa freno ad azione radiale realizzata su misura, che comanda la nuova pinza di punta M50 (fresata in un blocco in alluminio ad elevata resistenza per una rigidità ottimale). Insieme al disco da 320 mm, questa combinazione assicura frenate precise.


Contattaci per info e preventivi

1 Scegli il modello

2 Inserisci i tuoi dati

3 Note aggiuntive

oppure

Chiamaci ora

0564 462024

Vieni a trovarci